Orecchini Gaia Caecilia

$285.00

Il nostro bellissimo orecchino "baule" è ispirato a un antico esempio etrusco risalente al VI secolo a.C. La parola italiana "baule" significa "borsa", nel senso di un baule o valigia. Il baule era uno dei tipi di orecchini più popolari realizzati dagli Etruschi, il cui lavoro con gioielli d'oro continua a impressionare ancora oggi. Questi meravigliosi orecchini presentavano una forma cilindrica quasi completa e erano tipicamente molto ornati sul davanti. Il nostro orecchino baule presenta il frutto del melograno, un motivo decorativo popolare nella gioielleria etrusca e nell'arte antica in generale. Ha un retro a perno.

Gaia Caecilia era il nome romano della leggendaria regina etrusca, Tanaquil (moglie del quinto re di Roma, Tarquinio il Vecchio), che in seguito i Romani deificarono. Tanaquil, come principessa, aveva acquisito fama come "ben esperta nelle profezie celesti" (Livio, Storia 1.34.9). Come dea Gaia Caecilia, presiedeva alle attività della devota moglie etrusca e romana: filare e tessere. Infatti, il suo nome divenne sinonimo di modestia e dedizione della moglie ideale, poiché il rituale nuziale romano si concludeva con la sposa che diceva, "Ubi tu Gaius, ibi ego Gaia," ovvero, "Dove sei Gaius, io sarò Gaia."

Dettagli dell'orecchino

Altezza dell'orecchino: 2 cm (.8 in)

Larghezza dell'orecchino: 1.5 cm (.6 in)

Metalli Preziosi Disponibili e Prezzi:

Argento Sterling 925: $145

Oro 18 Carati Placcato su Argento Sterling: $285

Oro 14 Carati: $725

Oro 18 Carati: $1,065

Tipo oro e argento